Vai al contenuto

Login

Accedi
Riepilogo carrello
Vacanza
Hai acquistato 0 vacanze
Totale
0,00 €
Totale 0,00 €
0,00 €

Login

Accedi
Riepilogo carrello
Vacanza
Hai acquistato 0 vacanze
Totale
0,00 €
Totale 0,00 €
0,00 €
Caricamento in corso...
Adulto
Adulti
Bambino
Bambini
Neonato
Neonati

TREKKING ANELLO DELL’ ISOLA PALMARIA E PORTOVENERE

Durata:
1 giorno - Dal 24 al 24 MARZO
Dove andrai:
PORTOVENERE, ITALIA
Informazioni viaggio

Partenze: 

04:50 BRESCIA - park casello autostradale Brescia Centro
05:10 GHEDI - via Risorgimento 3 (Mazza Arredamenti)
05:25 LENO - via Ermengarda (park birreria Eldorado)
06:00 CREMONA - via Mantova 145 (parcheggio Keropetrol)


NOTA: orari e punti di partenza potrebbero subire delle variazioni, saranno riconfermati prima della partenza.

***

L'isola di Palmaria, un gioiello incastonato nel cuore del Golfo dei Poeti! Esploriamo la bellezza incontaminata di questo angolo di paradiso con attraverso un indimenticabile trekking. Con i suoi sentieri panoramici, le scogliere affacciate sul mare e la flora mediterranea che profuma l'aria, Palmaria promette di offrirvi una giornata di puro contatto con la natura.

Partenza in pullman G.T.L in direzione di Liguria con sosta facoltativa lungo il percorso.
Arrivo a Portovenere, incontro con la guida e imbarco per l’Isola di Palmaria, un'isola unica nel suo genere, che in soli 2 km quadrati racchiude una molteplicità di ambienti diversi. Insieme alle isole di Tino e Tinetto compone l’arcipelago spezzino. Le tre isole sorgono a sud di Portovenere, nascondendola e proteggendola alla vista di chi giunge dal mare. A separare Palmaria, la più grande, da Portovenere, solo uno strettissimo braccio di mare, sorvegliato dall' antica chiesa di San Pietro. L’isola, che da lontano sembra un tutt'uno con le case torri dello stupendo borgo marinaro, custodisce un importante patrimonio naturalistico tutelato dal Parco Naturale Regionale di Porto Venere. Il lato orientale, dolce e con una rigogliosa vegetazione, contrasta con il lato occidentale che presenta ripide falesie calcaree a strapiombo e numerose grotte che si spalancano sul mare aperto. Un sentiero ad anello ci permetterà di scoprirla nella sua totalità. Partendo dal Terrizzo, punto di attracco del battello, si prosegue verso sinistra spalle a mare: oltrepassato uno stabilimento balneare, si costeggia l’ottocentesco Forte Umberto I da cui si domina il braccio di mare e la seicentesca Torre Scuola, caposaldo del sistema difensivo dell’antica repubblica genovese. Salendo dolcemente e riscendendo velocemente verso il mare, si giunge alla splendida Cala del Pozzale. Il sentiero prosegue verso le cave, oggi dismesse, del Pozzale, da cui si estraeva il prezioso marmo portoro, quindi si risale giungendo nei pressi della famosa grotta dei colombi, una delle principali testimonianze dell’età preistorica in questo lembo di Liguria. Il sentiero continua a salire fra cespugli di ginestre. Dal capo dell’isola si apre la stupenda prospettiva delle vicine isole del Tino e del Tinetto, sulle quali non è possibile accedere perché zona militare, e della costa orientale del golfo chiusa dal promontorio di Punta Corvo. Il percorso prosegue in salita con panoramiche vedute sulla ripida falesia del lato sud e dopo il semaforo comincia a ridiscendere in vista di Portovenere percorrendo il cosiddetto “Sentiero dei Condannati”; realizzato nell’Ottocento per collegare il Terrizzo con la vetta dell’isola, veniva percorso dagli stessi condannati impegnati nei lavori forzati per la costruzione di Forte Cavour.
Al termine rientro in battello a Portovenere e tempo a disposizione per il pranzo libero, a seguire proseguimento della visita guidata. 
Questo borgo, patrimonio culturale dell’UNESCO, è il più piccolo tra quelli compresi nella provincia di La Spezia. Portovenere è un vero e proprio gioiello, noto per le sue spiagge, i panorami e la presenza di  importanti monumenti artistici come la Chiesa di San Pietro, lo splendido Santuario della Madonna Bianca e il Castello Doria. La Chiesa di San Pietro, eretta su un promontorio a picco sul mar Ligure, è caratterizzata da uno stile gotico ligure riconoscibile nel rivestimento di pietre bianche e nere alternate; l’edificio è menzionato nelle opere di Eugenio Montale che dedicò diverse poesie a Portovenere. Un altro edificio religioso molto interessante è la Chiesa di San Lorenzo che, pur risalendo ai primi anni del XII secolo, gode di un ottimo stato di conservazione, grazie ai restauri che si sono succeduti nel tempo; situata nelle vicinanze del Castello Doria, è sede della festa della Madonna Bianca, che vi si svolge ogni anno nel mese di agosto. Il Castello Doria rappresenta la tipica fortezza dell’architettura militare genovese. Con la sua forma pentagonale, i suoi bastioni, le scarpate e le muraglie, si presenta al turista come il punto di incontro tra passato e presente e viene utilizzato anche come "location" per ricevimenti privati e matrimoni civili, che spesso hanno luogo sulla terrazza o negli splendidi giardini. Il territorio di Porto Venere presenta anche incantevoli grotte marine; tra queste la più bella e la più celebre è la Grotta Byron che si trova proprio sotto al promontorio della Chiesa di San Pietro. Questa grotta deve il nome al celeberrimo poeta inglese che vi si recava spesso per trovare ispirazione.
Alle ore 16.00  incontro con il pullman e rientro in serata nelle località di partenza.

Consigli pratici: E' obbligatorio l'uso di scarponcini da trekking, e abbigliamento adeguato ad una escursione all'aperto (pena l'esclusione dall'escursione), è consigliato un cappello, almeno 2 litri di acqua e un kway. E' consigliata una media preparazione fisica e predisposizione alla camminata. In caso di maltempo l’escursione verrà rimandata.  L’itinerario potrà subire modifiche a decisione insindacabile della guida per motivi organizzativi e di sicurezza.

Note tecniche:
Difficoltà: E - Escursionistica - media
Lunghezza percorso: 4 km
Durata percorso: circa 3 ore, incluse soste foto e relax.

***

Quota individuale adulti: €75,00
Quota bambini 0-12 anni: €65,00

***

Note importanti: 
- Portare documento identità
- Partenza garantita con minimo 25 partecipanti.
- Orari e ordine delle visite potrebbero subire variazioni in fase di svolgimento, dettate dalle esigenze organizzative della giornata a seguito di imprevisti di carattere metereologico e/o incognite di varia natura. Le variazioni sono decise ad insindacabile giudizio dell'organizzazione.

Cosa include
Viaggio a/r in pullman G.T.L.
Accompagnatore turistico
Guida escursionistica specializzata
Traghetto Portovenere-Palmaria a/r
Assicurazione personale medico-bagaglio
Org. Tecn. Vous Allez Viaggi
Cosa non include
Pranzo
Ingressi vari eventuali
Mance, extra personali e tutto quanto non menzionato nella voce "la quota comprende"
Data di partenza
24/03/2024 - 24/03/2024
Data di partenza
24/03/2024 - 24/03/2024
MAR
2024
24 Domenica
a partire da:
75,00 €
Durata:
1 giorno - Dal 24 al 24 MARZO
Dove andrai:
PORTOVENERE, ITALIA
Informazioni viaggio

Partenze: 

04:50 BRESCIA - park casello autostradale Brescia Centro
05:10 GHEDI - via Risorgimento 3 (Mazza Arredamenti)
05:25 LENO - via Ermengarda (park birreria Eldorado)
06:00 CREMONA - via Mantova 145 (parcheggio Keropetrol)


NOTA: orari e punti di partenza potrebbero subire delle variazioni, saranno riconfermati prima della partenza.

***

L'isola di Palmaria, un gioiello incastonato nel cuore del Golfo dei Poeti! Esploriamo la bellezza incontaminata di questo angolo di paradiso con attraverso un indimenticabile trekking. Con i suoi sentieri panoramici, le scogliere affacciate sul mare e la flora mediterranea che profuma l'aria, Palmaria promette di offrirvi una giornata di puro contatto con la natura.

Partenza in pullman G.T.L in direzione di Liguria con sosta facoltativa lungo il percorso.
Arrivo a Portovenere, incontro con la guida e imbarco per l’Isola di Palmaria, un'isola unica nel suo genere, che in soli 2 km quadrati racchiude una molteplicità di ambienti diversi. Insieme alle isole di Tino e Tinetto compone l’arcipelago spezzino. Le tre isole sorgono a sud di Portovenere, nascondendola e proteggendola alla vista di chi giunge dal mare. A separare Palmaria, la più grande, da Portovenere, solo uno strettissimo braccio di mare, sorvegliato dall' antica chiesa di San Pietro. L’isola, che da lontano sembra un tutt'uno con le case torri dello stupendo borgo marinaro, custodisce un importante patrimonio naturalistico tutelato dal Parco Naturale Regionale di Porto Venere. Il lato orientale, dolce e con una rigogliosa vegetazione, contrasta con il lato occidentale che presenta ripide falesie calcaree a strapiombo e numerose grotte che si spalancano sul mare aperto. Un sentiero ad anello ci permetterà di scoprirla nella sua totalità. Partendo dal Terrizzo, punto di attracco del battello, si prosegue verso sinistra spalle a mare: oltrepassato uno stabilimento balneare, si costeggia l’ottocentesco Forte Umberto I da cui si domina il braccio di mare e la seicentesca Torre Scuola, caposaldo del sistema difensivo dell’antica repubblica genovese. Salendo dolcemente e riscendendo velocemente verso il mare, si giunge alla splendida Cala del Pozzale. Il sentiero prosegue verso le cave, oggi dismesse, del Pozzale, da cui si estraeva il prezioso marmo portoro, quindi si risale giungendo nei pressi della famosa grotta dei colombi, una delle principali testimonianze dell’età preistorica in questo lembo di Liguria. Il sentiero continua a salire fra cespugli di ginestre. Dal capo dell’isola si apre la stupenda prospettiva delle vicine isole del Tino e del Tinetto, sulle quali non è possibile accedere perché zona militare, e della costa orientale del golfo chiusa dal promontorio di Punta Corvo. Il percorso prosegue in salita con panoramiche vedute sulla ripida falesia del lato sud e dopo il semaforo comincia a ridiscendere in vista di Portovenere percorrendo il cosiddetto “Sentiero dei Condannati”; realizzato nell’Ottocento per collegare il Terrizzo con la vetta dell’isola, veniva percorso dagli stessi condannati impegnati nei lavori forzati per la costruzione di Forte Cavour.
Al termine rientro in battello a Portovenere e tempo a disposizione per il pranzo libero, a seguire proseguimento della visita guidata. 
Questo borgo, patrimonio culturale dell’UNESCO, è il più piccolo tra quelli compresi nella provincia di La Spezia. Portovenere è un vero e proprio gioiello, noto per le sue spiagge, i panorami e la presenza di  importanti monumenti artistici come la Chiesa di San Pietro, lo splendido Santuario della Madonna Bianca e il Castello Doria. La Chiesa di San Pietro, eretta su un promontorio a picco sul mar Ligure, è caratterizzata da uno stile gotico ligure riconoscibile nel rivestimento di pietre bianche e nere alternate; l’edificio è menzionato nelle opere di Eugenio Montale che dedicò diverse poesie a Portovenere. Un altro edificio religioso molto interessante è la Chiesa di San Lorenzo che, pur risalendo ai primi anni del XII secolo, gode di un ottimo stato di conservazione, grazie ai restauri che si sono succeduti nel tempo; situata nelle vicinanze del Castello Doria, è sede della festa della Madonna Bianca, che vi si svolge ogni anno nel mese di agosto. Il Castello Doria rappresenta la tipica fortezza dell’architettura militare genovese. Con la sua forma pentagonale, i suoi bastioni, le scarpate e le muraglie, si presenta al turista come il punto di incontro tra passato e presente e viene utilizzato anche come "location" per ricevimenti privati e matrimoni civili, che spesso hanno luogo sulla terrazza o negli splendidi giardini. Il territorio di Porto Venere presenta anche incantevoli grotte marine; tra queste la più bella e la più celebre è la Grotta Byron che si trova proprio sotto al promontorio della Chiesa di San Pietro. Questa grotta deve il nome al celeberrimo poeta inglese che vi si recava spesso per trovare ispirazione.
Alle ore 16.00  incontro con il pullman e rientro in serata nelle località di partenza.

Consigli pratici: E' obbligatorio l'uso di scarponcini da trekking, e abbigliamento adeguato ad una escursione all'aperto (pena l'esclusione dall'escursione), è consigliato un cappello, almeno 2 litri di acqua e un kway. E' consigliata una media preparazione fisica e predisposizione alla camminata. In caso di maltempo l’escursione verrà rimandata.  L’itinerario potrà subire modifiche a decisione insindacabile della guida per motivi organizzativi e di sicurezza.

Note tecniche:
Difficoltà: E - Escursionistica - media
Lunghezza percorso: 4 km
Durata percorso: circa 3 ore, incluse soste foto e relax.

***

Quota individuale adulti: €75,00
Quota bambini 0-12 anni: €65,00

***

Note importanti: 
- Portare documento identità
- Partenza garantita con minimo 25 partecipanti.
- Orari e ordine delle visite potrebbero subire variazioni in fase di svolgimento, dettate dalle esigenze organizzative della giornata a seguito di imprevisti di carattere metereologico e/o incognite di varia natura. Le variazioni sono decise ad insindacabile giudizio dell'organizzazione.

Cosa include
Viaggio a/r in pullman G.T.L.
Accompagnatore turistico
Guida escursionistica specializzata
Traghetto Portovenere-Palmaria a/r
Assicurazione personale medico-bagaglio
Org. Tecn. Vous Allez Viaggi
Cosa non include
Pranzo
Ingressi vari eventuali
Mance, extra personali e tutto quanto non menzionato nella voce "la quota comprende"
TREKKING ANELLO DELL’ ISOLA PALMARIA E PORTOVENERE
24/03/2024 - 24/03/2024
Partecipanti
1 Adulto
Partecipanti
1 Adulto
Adulti oltre i 13 anni compiuti
Bambini fino a 12 anni compreso
Non esiste nessuna sistemazione disponibile per la composizione scelta. Modificare la composizione dei partecipanti.
Inserire l'età del bambino.
Adulti
-
1
+
Bambini
-
0
+
Conferma
Punti di carico
Punti di carico
Seleziona punto di carico
-
1
+
-
0
+
Conferma
Scelta posto
Scelta posto
Clicca su Seleziona posto e scegli dove sederti.
(se salti questo passaggio il tuo posto ti sarà assegnato e comunicato da un nostro operatore il prima possibile)
A PARTIRE DA:
75,00 €
Vedi disponibilità
A PARTIRE DA:
75,00 €
Vedi disponibilità
A PARTIRE DA:
75,00 €

ASSICURAZIONI DI VIAGGIO

Parti senza pensieri!

Tutte le nostre proposte di viaggio comprendono sempre un’assicurazione medico-bagaglio inclusa nel prezzo finale.

CLICCA QUI PER SCARICARE L’INFORMATIVA COMPLETA POLIZZA MEDICO BAGAGLIO

In più per le nostre proposte di due o più giorni, per chi lo desidera, può aggiungere con un supplemento la POLIZZA FACOLTATIVA CONTRO L’ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO da sottoscrivere al momento dell’iscrizione.

CLICCA QUI PER SCARICARE L’INFORMATIVA COMPLETA POLIZZA FACOLTATIVA CONTRO L’ANNULLAMENTO

Dovrai portare con te un documento d’identità valido per i viaggi in Italia, per i viaggi all’estero è richiesta la carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto.
È importante notare che l’agenzia di viaggio non è responsabile della documentazione personale necessaria.
Per informazioni dettagliate consigliamo di contattare il proprio Comune di residenza, questura di pertinenza o ambasciata.

Puoi prenotare un viaggio con le seguenti modalità:
– direttamente dal sito web nella pagina del viaggio scelto
– telefonare in agenzia al numero 0309050346
– inviare un messaggio Whatsapp al numero 3451402055
– inviare una mail a prenotazioni@viaggiareinpullman.it
I posti sul pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione.

Al momento dell’iscrizione necessitiamo di:

– nome e cognome completo di tutti i partecipanti;
– luogo e data di nascita di tutti i partecipanti;
– numero di cellulare;
– punto di partenza scelto


Vi preghiamo di verificare la correttezza dei dati, recapito telefonico e punto di partenza inseriti in quanto sarete contattati per la riconferma dell’orario (circa 2 giorni prima della partenza).

Eventuali variazioni sono da comunicare all’agenzia almeno 1 settimana prima della partenza.


Importante:
Eventuali allergie e/o intolleranze alimentari devono essere comunicate al momento dell’iscrizione, in modo da poterlo comunicare a ristoranti/hotel.

– per i viaggi in giornata è richiesto il pagamento al momento dell’iscrizione;

i viaggi di 2 o più giorni devono essere confermati con il versamento di un acconto del 25% al momento dell’iscrizione. Il saldo dovrà avvenire almeno 1 mese prima della partenza. In caso di adesioni a meno di 1 mese dalla partenza si richiede il versamento dell’intera quota al momento dell’iscrizione.

In mancanza del ricevimento del pagamento come sopra descritto, l’iscrizione al viaggio non sarà confermata e verrà ritenuta nulla.
 
Per il pagamento puoi:
 
– PAGARE IN CONTANTI o CARTE presso agenzia Vous Allez Viaggi a Ghedi (BS) Largo Zanardelli 35/A
– Effettuare un BONIFICO BANCARIO.
Per viaggi di un giorno le partenze sono garantite con un minimo di 25 partecipanti, salvo diversa indicazione.
Per viaggi di 2 o più giorni le partenze sono garantite con un minimo di 25 partecipanti, salvo diversa indicazione.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, ci riserviamo il diritto di poter disdettare il viaggio:
– 10 gg prima per i viaggi in giornata;
– 15 gg prima per i viaggi di più giorni.

Nel caso in cui un viaggio venga annullato per motivi NON personali del cliente si ha diritto al risarcimento dell’intera quota versata oppure verrà emesso un voucher dell’importo pagato da utilizzare su un altro viaggio.

Il cliente ha diritto di esercitare il recesso sulla prenotazione di un viaggio dal giorno della prenotazione fino a 30 giorni prima della partenza.

In caso di annullamento dal 29° giorno prima della partenza, sarà addebitata una penale indipendentemente dal pagamento. L’importo della penale sarà quantificato sommando: la quota forfettaria individuale di gestione pratica, i premi assicurativi e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello d’inizio del viaggio):
– da 29 a 20 giorni antepartenza 20%
– da 19 a 10 giorni antepartenza 50%
– da 09 a 04 giorni antepartenza 75%
– da 03 a 00 giorni antepartenza 100%

Alcuni servizi potrebbero essere soggetti a penali differenti, le stesse saranno comunicate all’atto della prenotazione.

Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio.

In caso di cambio nome non verrà applicata nessuna penale.

Nel caso di attivazione facoltativa della “POLIZZA ANNULAMENTO” per i viaggi di più giorni si potranno avviare le pratiche per il risarcimento di un viaggio al quale il cliente si trova costretto a RINUNCIARE per motivi giustificati da una certificazione (esempio CERTIFICATO MEDICO).
L’assicurazione dovrà essere attivata in fase di iscrizione e non successivamente.
Foglio informativo qui

Scopri

Viaggi consigliati

Contattaci

Orari

Iscriviti alla nostra newsletter!